3 rando varesine

PRIMO APPUNTAMENTO IL 12 MARZO

Raggruppare tre manifestazioni con la formula della randonnèe della provincia di Varese in una classifica per singoli e società. E’ questa la proposta del Team Cicli Turri di quest’anno cha ha portato alla creazione delle Tre Rando Varesine che propone un riconoscimento finale ad atleti e società  che parteciperanno a  tutte e tre le manifestazioni previste il  12 marzo a Cittiglio  “ Sulle Strade di Alfredo Binda” (www.sullestradedibinda.it ), il  2 aprile   a  Varese  - Varese Van Vlaanderen  e il  22 ottobre  a Cardano al Campo “Le Foglie Morte”. Nella sempre accogliente cornice dell’Hotel Ristorante la Bussola di Cittiglio è  stata svelata la prima “rando”. Nell’anno della centesima edizione del Giro d’Italia a Cittiglio il prossimo 12 marzo si ricorderà Alfredo Binda che con Fausto Coppi ed Eddy Merckx detiene il record di vittorie nella gara a tappe italiana anche se, come risaputo, nel 1930 venne pagato per non partecipare al Giro per manifesta superiorità. La manifestazione “Sulle strade di Alfredo Binda” si divide tra randonnèe e ciclostorica è questo quanto hanno messo a punto Gianluigi Simonetta,  Enzo Tolomeo, Marc Franzetti, Claudio Bernasconi, Alessandro Ruzzenenti , Gianluca Tarabella e Roberto Casnati che l’hanno fortemente voluta . I randonneurs  potranno pedalare sulle salite palestra di allenamento di Binda: Brinzio, Marchirolo e Passo Cuvignone, con tre percorsi a scelta che vanno da 50 a 150 chilometri, gli eroici potranno scoprire alcune località della provincia di Varese pedalando su lunghi tratti sterrati e sulle piste ciclabili dell’alto varesotto con percorsi a scelta di 45 o 70 chilometri. Ci si potrà iscrivere anche il giorno della manifestazione prima di pedalare sulle rive dei laghi Maggiore, Varese  e Ceresio e decidere di affrontare il tracciato più idoneo al grado di preparazione in quella che vuole essere una manifestazione che promuove il territorio, ma che vuole fare divertire i partecipanti, con tre ristori per la rando e le soste  all’Albergo Villa Baroni a Bodio Lomnago, alla Trattoria delle Zucche a Osmate e al Guree Beach Monvalle per i ristori degli eroici. Il parco di Cittiglio sarà il punto logistico di partenza arrivo e dell’evento proposto inserito nel Progetto Ciclovarese, con le iscrizioni aperte sul sito www.sullestrdedibinda.it, che questa volta proporrà i prodotti locali di Rossi di Angera e i “vergiatini” della pasticceria di Cris a Vergiate. Per tutti la possibilità di visitare il Museo Binda di consumare il pasta party nell’elegante Hotel La Bussola di Cittiglio oltre a ricevere un riconoscimento che sarà doppio per i primi 200 iscritti voluti da A.M.T. di Brebbia e altri gadget. Ci sarà la figlia del Campionissimo, Lauretta Binda, a premiare l’impegno dei partecipanti in una manifestazione non agonistica nel ricordo di un grande campione che ha scritto alcune tra le più belle pagine del ciclismo internazionale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *